Salta al contenuto principale

Non sei registrato?

Registrati subito per accedere ai servizi dedicati ai Professionisti come te

REGISTRATI
/**/

Perché cambiare la consistenza dei cibi per rendere sicura la deglutizione

Le bevande addensate e gli alimenti con consistenza modificata possono aiutare a deglutire in sicurezza rallentando il movimento dei liquidi nella bocca e nella gola e creando cibi che sono più facili da masticare e gestire in bocca.

problemi deglutizione

Nelle persone con disfagia, il normale processo di deglutizione può essere compromesso.

Nello specifico, c'è un muscolo chiamato "epiglottide" che è responsabile di assicurarsi che il cibo solido o la bevanda scendano nell'esofago e nello stomaco, evitando le vie respiratorie. Normalmente, le vie respiratorie dovrebbero chiudersi mentre gli alimenti o i liquidi entrano nella gola in modo che si possa inghiottire in modo sicuro.

Invece, in alcune persone che soffrono di disfagia, questa funzione può essere compromessa, facendo in modo che il cibo o il liquido scenda erroneamente nelle vie respiratorie.

Le bevande e i cibi addensati si muovono più lentamente e sono più facili da gestire dalla lingua all’interno della bocca rispetto ai liquidi e ai cibi più fluidi. Questo permette all’epiglottide di avere più tempo per chiudere le vie aeree in modo che i liquidi possano fluire correttamente lungo l'esofago fino allo stomaco.
L’esperto in deglutizione e nutrizione (logopedista, dietologo, dietista, ecc) saprà consigliarti qual è la consistenza giusta per te della causa e del grado della tua disfagia.