Sorry, you need to enable JavaScript to visit this website.
Salta al contenuto principale

Non sei registrato?

Registrati subito per accedere ai servizi dedicati ai Professionisti come te

REGISTRATI
/**/

Tosse frequente durante e dopo il pasto? Non trascurarla

La tosse è una delle più tipiche manifestazioni di quando il cibo va di traverso. Nel caso tossisca spesso mentre deglutisci, parlane con il medico di famiglia. 

 

La deglutizione  è un meccanismo piuttosto complesso, perché interessa diverse strutture anatomiche. Oltre a bocca e lingua, coinvolge anche la faringe, un breve canale comune a sistema digerente e respiratorio che permette al cibo masticato (bolo alimentare) di arrivare allo stomaco attraverso l’esofago.

Strutture coinvolte nella deglutizione

Eventuali difficoltà durante il processo della deglutizione, come avviene in caso di disfagia, sono perciò particolarmente delicate, in quanto determinano un errato “coordinamento” tra apertura e/o chiusura delle vie respiratoria e alimentare.

Quando capita che il bolo alimentare (solido, liquido o anche saliva) “vada di traverso” significa che entra in trachea invece che nell’esofago, questa stimola il riflesso della tosse, proprio allo scopo di riportare il cibo nella via corretta (l’esofago). L’evento, se saltuario, causa solo raramente problemi o rischi di soffocamento, ma se si ripete frequentemente, come in caso di disfagia, parte del cibo passa nelle vie aeree con rischi anche gravi.

Ecco perché, quando si accusano ripetuti disturbi mentre si deglutisce, è il caso di rivolgersi tempestivamente al proprio medico curante (Vedi A quale specialista rivolgerti) in modo da valutare se sei a rischio disfagia (fai prima il test di autovalutazione EAT10 e porta il risultato al medico) e prevenire le possibili complicanze, come malnutrizione, disidratazione, infezioni polmonari.