L'importanza del sistema immunitario neI paziente in terapia oncologica – Caso Clinico

Determinate condizioni cliniche presenti (presenza di diabete, disfagia, problemi polmonari, ecc.) influenzano lo stato nutrizionale e immunitario del paziente aumentando i rischi infettivi.

Prima di avviare qualunque terapia oncologica, vi sono alcune condizioni – come diabete, fumo, uso cronico di steroidi, disfagia e problemi polmonari correlati - da tenere in considerazione, in quanto comportano per il paziente un maggior rischio di deflessione del sistema immunitario e conseguente maggior rischio infettivo.

Il seguente caso clinico mostra la stretta correlazione tra malnutrizione, infiammazione e immunodeflessione e le relative conseguenze cliniche, sottolineando l’importanza di un intervento nutrizionale personalizzato precoce.

Dott. Paolo Bossi
Oncologia Medica Spedali Civili di Brescia

Contenuto riservato agli utenti registrati.