Disfagia Terapia Enzimatica

Gli effetti terapeutici della Bromelina

28/09/2021

La Bromelina ha suscitato da decessi un grande interesse nel mondo medico, dimostrando molteplici effetti nelle fasi pre-cliniche e cliniche, sia da solo sia in associazione con altri principi attivi. Scopri i dati emersi da una review del 2021.
Disfagia Terapia Enzimatica

Poliartralgie in soggetto sovrappeso - Caso Clinico

06/09/2021

Qual è l'effetto di alimentazione, attività fisica e terapia enzimatica sistemica sull’infiammazione cronica sistemica di basso grado? Il Dott. Pelosi lo spiega presentando un caso di un paziente sovrappeso con astenia e polialtralgie.
Disfagia Terapia Enzimatica

Dolori articolari in paziente oncologica in cura con ormonoterapia

28/09/2021

La terapia enzimatica come una valida integrazione contro i dolori articolari soprattutto quando la paziente è intollerante ai FANS. Approfondisci l'argomento in questo caso clinico.
Disfagia Terapia Enzimatica

La terapia enzimatica nell’artrosi della mano – Caso Clinico

28/05/2021

Molti studi clinici evidenziano come l’associazione di enzimi proteolitici e flavonoidi ad attività antinfiammatoria e antiossidante possano essere efficaci e sicuri nel trattamento dell’artrosi a lungo termine, migliorando la qualità di vita del paziente.
Disfagia Terapia Enzimatica

Tumore al seno: gli enzimi, un aiuto per la donna in cura con anti-estrogeni

19/04/2021

Artralgia e mialgia spesso si manifestano nelle pazienti in terapia anti-ormonale a base di inibitori delle aromatasi. Enzimi e flavonoidi permettono di limitare questi effetti collaterali.
In questa scheda dedicata al paziente una sintetica spiegazione dell’utilità della terapia enzimatica, che insieme a una corretta alimentazione e a un’adeguata attività fisica, aiuta a gestire meglio i disturbi correlati alle terapia antitumorali.



Disfagia Terapia Enzimatica

Enzimi proteolitici e flavonoidi in oncologia

26/02/2021

Specifiche sostanze naturali ad elevata azione antiossidante, come bromelina, tripsina e rutina/quercetina, sono risultate coinvolte nei tre principali step della cancerogenesi. La terapia enzimatica utilizza il lavoro sinergico di questi componenti per contenere i processi infiammatori acuti e cronici correlati a diversi tipi di cancro, integrando le convenzionali terapie anche in ambito oncologico.
Disfagia Terapia Enzimatica

Terapia enzimatica nell’infiammazione

17/12/2020

Le evidenze scientifiche riportano come la terapia enzimatica possa essere utilizzata in diversi ambiti medico/sanitari, non solo con l’obiettivo curativo ma anche preventivo. Trova inoltre il suo impiego nella prevenzione e benessere con formulazioni specifiche.