Dysphagia - Global guidelines & Cascades

La decisione chiave, quando si ha a che fare con un paziente con difficoltà di deglutizione, è stabilire se la disfagia è orofaringea o esofagea.

Nell’80-85% dei casi una anamnesi scrupolosa, permette di inquadrare il problema, riuscendo a stabilire il tipo di disfagia.
La World Gastroenterology Organization (WGO) fornisce una serie di opzioni diagnostiche, terapeutiche e gestionali per affrontare i rischi e la malattia, in base alle informazioni disponibili al medico.

Indice dei contenuti

Introduzione

  • Cause di disfagia orofaringea ed esofagea
  • Epidemiologia

Diagnosi clinica

  • Disfagia orofaringeaa
  • Disfagia esofagea
  • Opzioni diagnostiche

Trattamenti

  • Disfagia orofaringeaa
  • Disfagia esofagea
  • Opzioni terapeutiche
World Gastroenterology Organisation Global Guidelines – update 2014

    Puoi leggere il documento integrale delle Linee guida WGO nello slider sottostante.

    SCARICA PDF 

    Per scaricarlo o stamparlo gratuitamente vai al sito del Journal of Clinical Gastroenterology

    Current View