White paper: la disfagia orofaringea come sindrome geriatrica

La disfagia orofaringea può portare a complicazioni gravi nella salute dell’anziano come malnutrizione, disidratazione, infezioni respiratorie, polmoniti da aspirazione, portando a un aumento di ospedalizzazioni, morbidità e mortalità.

Il Position Paper "White paper: oropharyngeal dysphagia as a geriatric syndrome" realizzato dal Dysphagia Working Group, un team di esperti della European Society for Swallowing Disorders and the European Union Geriatric Medicine Society, è costituito da 12 sezioni che prendono in considerazione tutti gli aspetti della gestione clinica della disfagia orofaringea nell’anziano. Esamina in particolare: dati di prevalenza, qualità di vita, aspetti etici e legali, oltre a valutare l’impatto sociale ed economico che la disfagia comporta sulla salute dell’anziano.

European Society for Swallowing Disorders – European Union Geriatric Medicine Society – update 2016

 

Leggi il Position Paper integrale ESSD-EUGMS nello slider sottostante oppure SCARICA PDF da PubMed.

Current View