La nutrizione enterale pediatrica con veri alimenti

La realtà italiana, le evidenze e le eventuali problematiche.

Le evidenze cliniche indicano che l’utilizzo di formule enterali a base di alimenti naturali offre diversi benefici clinici per il bambino con problemi neuromotori che necessità della nutrizione enterale al domicilio (NED).

I principali vantaggi risultano essere: migliore tolleranza alla NED, minore manifestazione di sintomi gastro-enterali – quali vomito, distensione addominale, diarrea, stipsi, ecc. -, maggiore biodiversità della flora batterica e, in linea generale, migliore qualità di vita sia del bambino sia dei genitori/caregiver.

I genitori sono molto favorevoli ad utilizzare le formule preparate con veri alimenti, ma è raccomandabile una gestione evidence based e, soprattutto, consigliare le miscele industriali con composizione nota, bilanciata in base all’età e allo stato nutrizionale del paziente.

Per maggiori dettagli leggi il seguente slide kit.

Dott.ssa Antonella Lezo
S.S. Dietetica e Nutrizione Clinica presidio OIRM-S.Anna,
Città della Salute e della Scienza, Torino

Contenuto riservato agli utenti registrati.