Utilizzo di formula semielementare per la nutrizione enterale domiciliare pediatrica: studio retrospettivo multicentrico

La dieta semielementare è risultata meglio tollerata dai bambini nutriti tramite sonda a domicilio e con patologie complesse caratterizzate da malassorbimento e intolleranza alle formule polimeriche

Obiettivi

L’utilizzo di diete semielementari riguarda solo una piccola percentuale di bambini nutriti per sonda le cui caratteristiche non sono mai state registrate. Lo scopo degli autori di questo studio è di descrivere le caratteristiche di un gruppo di pazienti pediatrici, nutriti a domicilio tramite formula enterale a base di Peptamen Junior®, per valutare la tolleranza e l’efficacia nutrizionale delle formule semielementari.

Metodi

È stata condotta, nel periodo 2010-2015 in 14 centri pediatrici francesi, un’indagine multicentrica retrospettiva su un gruppo di pazienti alimentati a domicilio con una dieta semielementare.

Al baseline, dopo 3, 6 e 12 mesi e poi annualmente sono stati registrati i seguenti parametri:

  • Caratteristiche antropometriche del bambino.
  • Indicazioni e modalità di somministrazione della dieta.
  • Tolleranza.
  • Effetti collaterali.
Leonard M, et al.
Experience of Using a Semielemental Formula for Home Enteral Nutrition in Children: A Multicenter Cross-sectional Study.
J Pediatr Gastroenterol Nutr. 2019 Apr;68(4):585-590

Contenuto riservato agli utenti registrati.

Sono stati reclutati 136 pazienti con le seguenti caratteristiche al baseline:

Età media

9,8 ± 4,4 anni

BMI medio z-score

1,0 ± 1,8

Altezza media z-score

-1,1 ± 1,9

Patologie digestive

35,3%

Patologie neurologiche

33,1%

Patologie ematologiche

19,9%

 

Le cause dell’indicazione per una dieta semielementare sono state:

  • insuccesso di altre diete in 70 bambini (51,9%)
  • grave malnutrizione in 19 (14,1%)
  • fibrosi cistica in 11 (8,1%)
  • passaggio dalla nutrizione parenterale in 11 (8,1%).

Sono stati osservati effetti collaterali nel 39,2% dei pazienti e l’intervento medico nell’8,2% dei casi. Il BMI è migliorato o rientrato nella norma nell’88,3% dei bambini.

Conclusioni

La dieta semielementare a base di Peptamen Junior® sembra essere ben tollerata e valida per gestione domiciliare della nutrizione enterale nei bambini con malattie complesse caratterizzate da malassorbimento e/o intolleranza alle diete polimeriche.

 

VAI ALL'ARTICOLO COMPLETO